Si schianta contro le rocce dopo lancio in tuta alare dai monti Lessini

A perdere la vita il 46enne Fabrizio Paciocco. L'allarme lanciato dagli amici che lo stavano seguendo in diretta con lo smartphone

Tragedia in tuta alare. Tra Trentino e Veneto. La causa forse forse un malore o una manovra sbagliata, a pardere la vita Fabrizio Paciocco. L’uomo, originario di Torino, è andato a sbattere, violentemente, contro le rocce.

Il 46enne si era lanciato ieri dai Lessini. Era da solo. A lanciare l’allarme sono stati degli amici che lo stavano seguendo in diretta con lo smartphone.

Così poco dopo si è alzato in volo l’elicottero da Mattarello e sono iniziate le ricerche. Il corpo è stato ritrovato sul territorio di Borghetto, in prossimità del confine con il Veneto.

 

leggi anche Alex Goldfarb e Zoltan Szlanko tentano l’invernale al Broad Peak

 

foto: facebook

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button