Team italo-nepalese apre nuova via sul Gyanjikhang

luca montanari

Spedizione italo-nepalese, composta da Luca Montanari, Giorgio Sartori, Mingma Temba Sherpa e Nima Sherpa hanno salito il Monte Gyanjikhang (7074 m) in Nepal. Per tutti si è trattata della prima salita.

Salita non tecnicamente difficile con pndii a 60/65° su ghiaccio. Si tratta di una variante nuova e, dicono dal team, più sicura di salita alla montagna. Ci sono voluti nove giorni di trekking per giungere a 5.400 metri. Il team inzialmente voleva salire la via normale ma poi ha desistito a causa dei troppi seracchi e crepacci che non promettevano nulla di buono. Sono tornati giù al campo base e hanno deciso di riprovare aprendo una via nuova.

foto: Luca Montanari

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button