Published On: Lun, Nov 26th, 2018

Tragedia Rigopiano, chiusura indagini per 25 indagati

sms_solidale_944

I carabinieri forestali del Comando Provinciale di Pescara guidati dal tenente colonnello Anna Maria Angelozzi stanno notificando a 25 indagati, 24 persone e una società, la richiesta di chiusura indagini per la vicenda di Rigopiano nella quale morirono 29 persone a causa di una valanga che travolse il resort. Era fine gennaio 2017 quando tuonò la notizia della valanga. Furono ore, minuti, di trepidazione. E alla fine il bilancio fu pesante.

Sette i reati ipotizzati: disastro colposo, lesioni plurime colpose, omicidio plurimo colposo, falso ideologico, abuso edilizio, omissione d’atti d’ufficio, abuso in atti d’ufficio. A questi si aggiungono altri vari reati ambientali.

fonte: ansa

© 2018, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com