Tunnel sotto l’Everest. Presto la ferrovia tra Cina e Nepal

Accelerazione dell'iter di costruzione della via ferrata tra i due Paesi

Se ne parla da tempo, ne abbiam parlato anche noi nel 2016: una ferrovia che collega Cina e Nepal passando sotto l’Everest. Un progetto ambizioso che 5 anni ebbe una bella accelerazione. Poi bloccata anche a causa del Covid. La Cina disse che sarebbe stata attuata entro il 2020. Invece…

Ma negli ultimi anni Cina e Nepal si sono avvicinati tanto.

Secondo il China Daily è in corso la pianificazione per la costruzione della ferrovia transfrontaliera che collegherà la regione autonoma cinese del Tibet con la capitale del Nepal, Kathmandu.

Cooperazione

La nuova alleanza tra i due Paesi è iniziata nel 2019, quando il presidente cinese Xi Jinping ha effettuato una visita di Stato in Nepal. È stato il primo da un presidente cinese in 23 anni.

La Cina e il Nepal hanno quindi elevato il loro rapporto a una partnership strategica con “nuove prospettive” all’orizzonte per la cooperazione bilaterale.

I segni di distensione li abbiamo visti anche lo scorso anno con l’annuncio congiunto della nuova altezza dell’Everest, così come alla rete 5G cinese sul versante tibetano dell’Everest.

La nuova ferrovia

Questa nuova ferrovia fa parte del Trans-Himalayan Multi-Dimensional Connectivity Network, a cui Cina e Nepal hanno aderito nel 2017. Fa parte del gigantesco progetto della Cina per costruire quella che chiamano la Nuova Via della Seta che collegherà l’Eurasia via terra e mare: in treno da Shanghai a Madrid o Istanbul, e Pechino a San Pietroburgo, e attraverso una cintura marittima che costeggerà le parti temperate del continente.

La Cina nel 2006 ha costruito una ferrovia per unire la Cina proprio alla Regione autonoma del Tibet, una cosa da 1.100 km. Poi ha prolungato la linea da Lhasa e Xigaze, la seconda città del Tibet. Ora l’idea è quella di estendere ulteriormente quella ferrovia unendo Xigaze a Gyirong, al confine col Nepal e poi proseguire fino a Kathmandu.

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button