Valanga al Col Ferret, salvato dai compagni grazie all’Artva

La valanga si è staccata a 2.200 mt nei pressi del Rifugio Elena. Individuato dai due compagni e recuperato dal Cnsas

Uno scialpinista svizzero ieri è rimasto travolto e ferito da una valanga staccatasi al Col Ferret (Courmayeur), nei pressi del Rifugio Elena, a quota 2200 metri. Il distacco si è verificato poco prima delle 13.30.

L’uomo è stato subito individuato dai suoi due compagni di escursione, grazie all’apparecchio di ricerca Artva, e recuperato dagli uomini del soccorso alpino valdostano, intervenuti in elicottero anche con una squadra cinofila e un medico. Si trova ora all’ospedale Umberto Parini di Aosta.

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button