Valanga sotto Tre Cime Lavaredo, due escursionisti salvati

I soccorritori in azione dopo la valanga abbattutasi sul Monte Spicco, in valle Aurina, travolgendo uno sciatore quattordicenne, che e' rimasto gravemente ferito, 06 gennaio 2014. ANSA/ VIGILI DEL FUOCO DI CAMPO TURES   +++ HO - NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++

Due escursionisti che percorrevano con le ciaspe da neve un percorso sotto le Tre Cime di Lavaredo sono stati coinvolti ieri da una valanga, e sono stati tratti in salvo dagli uomini del Suem 118, intervenuti con l’elicottero ‘Pelikan’ di Bressanone.

I due, italiani, stavano seguendo con le ciaspe, nella neve alta, il sentiero numero 101, un percorso estivo che dal Rifugio Auronzo, sotto le Tre Cime, porta al casello della strada a pedaggio che sale al rifugio. Individuati sotto Forcella Longeres, i due, impauriti, ma incolumi, sono stati aiutati a liberarsi, poiché erano sprovvisti di pala (oltre che di sonda e Artva) ed erano coperti dalla neve fino al torace. Recuperati dall’eliambulanza, sono stati poi trasportati a valle.

Dopo le copiose nevicate degli ultimi giorni il rischio valanghe sulle Dolomiti venete è stimato in grado 3 (marcato).

fonte/foto: ansa

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button