Valanga sul Monte Bianco (Aiguille du Marbré), muore scialpinista americano

Valanghe: slavina in valle Aurina, un ferito graveTragedia stamane sul Monte Bianco. Uno scialpinista è stato travolto da una valanga che si è staccata dall’Aiguille du Marbré, a circa 3500 metri di quota nel massiccio del Monte Bianco. A perdere la vita un americano (California) di 39 anni. Sul posto il Soccorso alpino e la Guardia di finanza di Entrèves che in tarda mattinata hanno estratto il corpo dell’uomo dalla neve. Ma non era morto. Immediato il trasporto all’ospedale di Aosta, dove però è giunto in condizioni gravissime. Infatti, poco dopo l’uomo è morto.
Il 39enne, a quanto pare e dalle notizie che circolano in queste ore, pare non fosse solo ma con un gruppo di amici e, a quanto pare, nessun altro è stato coinvolto nella tragedia in quanto ancora non erano intenti nella discesa.

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close