Violenta tromba d’aria sul Matese (Casertano), sventrate scuola e 50 abitazioni

fontegreca2Il maltempo è sopraggiunto su tutto lo Stivale. Neve a Milano, sull’Emilia Romagna. Violenta tromba d’aria si è abbattuta nella zona del Matese (Appennino Meridionale). Nel territorio del comune di Fontegreca, in provincia di Caserta, i maggiori danni: una scuola è stata parzialmente distrutta e numerose abitazioni hanno subito danni ingenti. Sull’edificio scolastico è caduto un albero secolare, sventrando oltre a parte dello stabile, anche il tetto. Nessun cittadino è rimasto ferito. Sul posto subito i soccorritori, tra i quali i vigili del Fuoco di Caserta provenienti anche dai distaccamenti di Piedimonte Matese, Teano ma anche da Napoli. Preoccupato il sindaco Antonio Montoro:: “I danni sono gravi – ha detto il primo cittadino all’Ansa – è stata danneggiata una zona vasta e sono più di 50 le abitazioni coinvolte, tanto che quello che si è presentato sotto lo sguardo dei cittadini stamane è stato spaventoso. La scuola è stata sventrata da un albero che si è conficcato all’interno attraverso le mura e le finestre”. La tromba d’aria si è abbattuta l’altra notte intorno alla mezzanotte tra Fontegreca e Ciorlano, paesini della parte campana del Matese

© 2014, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close