Published On: Mar, Ott 8th, 2019

Al via Campionato mondiale del porcino… con occhio a plastica e rifiuti

sms_solidale_944

Cinquecento iscritti, quest’anno, al Campionato mondiale del fungo porcino. Una manifestazione sempre più internazionale e accessibile a tutti, legata alla passione dei fungaioli, ma soprattutto al rispetto dell’ambiente e alla sua conservazione. Il tema ecologico, infatti, in questa VII edizione diventa sempre più centrale: tutti i concorrenti dovranno cimentarsi nella ricerca dei porcini, ma anche nella raccolta di plastica e rifiuti, contribuendo così alla ripulitura dei boschi.

Ecco il programma

Sabato 12 Ottobre:

ore 10.00 Ritrovo al Passo del Cerreto per escursioni mico – naturalistiche su sentieri appenninici alla scoperta delle meraviglie del Parco Nazionale per grandi e piccini con l’Associazione A Passeggio nel Bosco e le Guide CAI.

Dal pomeriggio mostra micologica , mostra del Parmigiano Reggiano e stand enogastronomici;
ore 16.00 spettacolo degli sbandieratori di Fivizzano
ore 17.00 Al Palaghiaccio : Lezione formativa obbligatoria sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell’ambiente, e indicazioni per la gara; consegna pettorali e materiali.

Domenica 13 Ottobre
07.00 Ritrovo per partenza competizione presso il palaghiaccio
08.00 Inizio gara
12.00 Fine gara
15.00 Proclamazione dei vincitori Mondiale 2019, proclamazione del Re del Gran regno dei funghi (Triatlon del Fungo), premiazioni e festa finale con sorteggio del viaggio in Finlandia

Dalla mattina: stands enogastronomici, mostra micologica, intrattenimento con i Trampolieri vestiti a tema della Compagnia Ignes Fatui di Massa Carrara per le vie del paese.

Funghi in tavola: in occasione del Campionato Mondiale i ristoranti del Cerreto propongono menu’ tipici a base di funghi a prezzi speciali.

fonte: parks.it

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com