Alpinista italiano morto sulla nord del Monte Maudit

Un alpinista italiano di 44 anni è morto e il suo compagno di cordata (di 54 anni) è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale per un politrauma a causa di un incidente avvenuto questa mattina, poco prima delle 10.30, sul versante francese del massiccio del Monte Bianco.

Lo ha riferito il Peloton d’haute montagne della Gendarmerie di Chamonix, intervenuto sul posto. I due, di cui non si conoscono le generalità, “sono scivolati per circa 50 metri – raccontano i soccorritori – e sono precipitati oltre un seracco”.

Si trovavano sulla parete nord del Mont Maudit. Il ferito è stato trasportato all’ospedale di Annecy con l’elicottero mentre il corpo della vittima è stato composto nell’obitorio di Chamonix. Nessuno ha assistito all’incidente.

fonte: ansa

Articoli correlati

Back to top button