Pubblicato il: mer, Mar 27th, 2019

Avventura pura con il Sibillini Bikepacking

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Nei giorni scorsi è stato presentato il Sibillini Bikepackingil primo evento “Unsupported Bike Adventure” nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Il percorso (circa 145 km 4500 d+) è una versione appositamente rivista del Grande Anello dei Sibillini (GAS).  Un unico viaggio, a cavallo tra Marche e Umbria, studiato per esaltare la varietà e la bellezza di questi luoghi incontaminati e ricchi di storia , tradizioni e un’immancabile aura di magia e leggenda.
L’itinerario per oltre l’80% si sviluppa mulattiere e sentieri di montagna.

Negli ultimi anni, i Monti Sibillini hanno catturato l’attenzione di  numerosi magazine nazionali ed internazionali. Nel 2016 il britannico Guardian ha inserito i Monti Sibillini tra le migliori destinazioni d’Europa. Ancora prima, la prestigiosa rivista Red Bull indicava il Grande Anello dei Sibillini come uno dei 10 percorsi da fare almeno una volta nella vita.

Non è una gara, non c’è classifica. Non c’è limite di tempo massimo”, sottolinea Ivano D’Orazio del Comitato organizzativo. Semplicemente è “un viaggio che ti consente di scoprire in Mtb tutta la magia di un territorio che, nonostante le ferite inflitte dal terremoto, è ancora in grado di emozionare e stupire. Un viaggio severo ed impegnativo, dove chi ti sta a fianco non è l’avversario da battere ma il tuo compagno di avventura”.

L’appuntamento è per il 25 maggio 2019.

L’evento è stato inserito nel calendario 2019 MSP  che raccoglie i principali eventi bikepacking in Italia e all’estero.

Maggiori informazioni e iscrizioni sul sito www.sibillinibikepacking.it  oppure nella pagina FB dedicata.

fonte/foto: sibillinibikemap.it

© 2019, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox