Pubblicato il: Ven, Gen 25th, 2019

Cascate di ghiaccio, i consigli delle Guide Alpine

Facebooktwitterlinkedintumblrmail

Alla luce dei recenti interventi di soccorso eseguiti dal Soccorso Alpino Valdostano su alcune cascate di ghiaccio nella Valle di Cogne, l’UVGAM, Unione valdostana Guide di alta montagna, e la Società delle Guide alpine di Cogne propongono alcuni suggerimenti di comportamento, dettati dalla professionalità e dalla esperienza della categoria.

Tutti i ghiacciatori e ice-climbers che desiderano affrontare l’ascensione di una cascata di ghiaccio dovrebbero seguire una serie di regole:

1. Programmare una salita adatta alle capacità della cordata.

2. Pianificare in anticipo un’ascensione alternativa nel caso la via scelta in prima battuta fosse già affollata (piano B ).

3. Acquisire tutte le informazioni necessarie per la salita: topoguide, carte topografiche, relazioni, report recenti, ecc.

4. Informarsi presso le Guide alpine locali.

5. Affrontare la discesa in tempi utili, per avere sufficiente visibilità e non dimenticare la pila frontale in fondo allo zaino.

6. Possedere una buona esperienza di movimentazione su terreno alpinistico classico: l’arrampicata su ghiaccio non è la trasposizione invernale dell’arrampicata sportiva su roccia.

7. Lasciare indicazioni sulla destinazione scelta agli operatori turistici di Cogne presso i quali si soggiorna.

8. Gli operatori turistici possono contattare le Guide alpine di Cogne per fornire informazioni sulla scelta dell’itinerario di salita.

9. In caso di problemi, emergenza o soccorso chiamare il numero di emergenza 112, dando sempre indicazioni precise, luogo, altezza, condizioni fisiche, condizioni meteo e tutte le informazioni che verranno richieste.

10. Se in possesso di radio richiedere l’intervento attraverso il Canale Emergenza frequenza 161.300 MHz.

L’ice-climbing o scalata delle cascate di ghiaccio, seguendo le indicazioni sopra riportate, può essere praticato salvaguardando la propria e altrui incolumità. L’offerta di cascate della Valle di Cogne è ampia e consente di poter scegliere gli itinerari in base non solo alle proprie capacità ma anche alla presenza di altre cordate sull’itinerario scelto. Il rispetto di quest’ultima indicazione è tra gli elementi fondamentali nella scelta della cascata.

Unione valdostana Guide Alta Montagna

© 2019, redazione. All rights reserved.

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox