Due valanghe a Davos: morto uno snowboarder

Davos: due valanghe sono cadute ieri l’altro in pochissimo tempo nella località turistica dei Grigioni, in Svizzera. Il bilancio è di un morto. Uno snowboarder. La massa nevosa si è staccata nel primo pomeriggio sulle pendici del Flüela Wisshorn. L’uomo era con tre amici e stava scendendo il pendio quando si è staccata la valanga. Gli amici lo hanno utilizzato a qualche metro di profondità e lo hanno prontamente liberato. È stato prontamente soccorso e trasportato in elicottero all’ospedale di Coira, ma non ce l’ha fatta. È morto per le gravi ferite riportate.

La seconda valanga, più o meno nello stesso arco di tempo, si è staccata nei pressi del Totalphorn. Anche qui uno snowboarder è stato travolto mentre sciava con altre cinque persone. Nulla di grave. Il 37enne se l’è cavata con un femore rotto.

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close