Pubblicato il: gio, Gen 24th, 2019

Fitz Roy, un morto e due dispersi. Via ai soccorsi con italiani e Urubko

Facebooktwitterlinkedintumblrmail

Ore di ansia sul Fitz Roy. Al momento risultano dispersi alcuni alpinisti sulla montagna della Patagonia.  Sono Fabrício Amaral e Leandro Ianotta, due alpinisti brasiliani che stavano scalando la montagna dal versante est. L’ultimo avvistamento risale al 19 gennaio da parte di una cordata italiana che stava scendendo. A vedere i brasiliani sono stti gli italiani Jacopo Zezza, Claudio Migorini, Edardo Albirighi, Daniel Ladurner e Giampaolo Calzà.

Oltre ai due brasiliani dispersi sul Fitz Roy del mancato rientro di un alpinista ceco. Stava scendnedo dalla via Francese. I soccorsi sono stati difficili a causa del maltempo. Hanno partecipato, oltre al team italiano, anche Denis Urubko.

foto: Luciana Amaral

© 2019, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox