Morti sul Ben Hope gli scozzesi Andy Nisbet e Steve Perry

La comunità alpinistica britannica piange la morte degli alpinisti scozzesi Andy Nisbet (65 anni) e Steve Perry (47). I due sono morti sul Ben Hope a Sutherland. Probabilmente sono precipitati dalla  parete a nord in discesa dopo aver completato una via.

Andy Nisbet aveva all’attivo oltre 1.000 nuove vie, nel 2014 è stato insignito del prestigioso Scottish Award for Excellence in Mountain Culture. Ha scritto ed aggiornare molte guide.

Anche Steve Perry aveva scalate invernali nel sangue, ha aperto anch’egli molte vie ed era membro dello Scottish Mountaineering Club.

foto: Dan Bailey

Articoli correlati

Back to top button