Ritrovati i corpi dei due alpinisti brasiliani dispersi sul Fitz Roy

Brutte notizie dalla Patagonia. Ritrovati i corpi dei due alpinisti brasiliani Fabrizio Amaral e Leandro Iannotta dispersi da ormai da 10 giorni a monte dell’Aguja de la La Silla, prima della vetta del Fitz Roy.

L’ipotesi più accreditata è che i due alpinisti siano stati colti da una tempesta. Nell’ultima comunicazione Iannotta scriveva che dopo il primo attacco erano stati costretti a scendere per il forte vente e che avrebbero atteso una finestra di bel temo per salire. Negli interventi di soccorso hanno partecipato un team italiano presente in zona ed anche Denis Urubko.

Articoli correlati

Back to top button