Ritrovati i corpi dei due alpinisti brasiliani dispersi sul Fitz Roy

Brutte notizie dalla Patagonia. Ritrovati i corpi dei due alpinisti brasiliani Fabrizio Amaral e Leandro Iannotta dispersi da ormai da 10 giorni a monte dell’Aguja de la La Silla, prima della vetta del Fitz Roy.

L’ipotesi più accreditata è che i due alpinisti siano stati colti da una tempesta. Nell’ultima comunicazione Iannotta scriveva che dopo il primo attacco erano stati costretti a scendere per il forte vente e che avrebbero atteso una finestra di bel temo per salire. Negli interventi di soccorso hanno partecipato un team italiano presente in zona ed anche Denis Urubko.

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •