Published On: Ven, Giu 28th, 2019

Si progetta una funivia sull’Everest

sms_solidale_944

Una funivia sull’Everest? Idea non proprio nuova ma viene riproposta oggi, dal sito Desnivel, con qualche dettaglio in più. L’opera dovrebbe coprire la valle del Khumbu, da Lukla a Namche Bazar.

Ad oggi trekkers e alpinisti partono da Kathmandu e in volo giungono a Lukla. Da qui inizia il cammino: dai circa 2800 metri di Lukla si sale a Namche Bazaar a 3400 metri circa. Da qui si sale nel Sagarmatha National Park e iniziano ad aprirsi gli spettacoli di Lhotse ed Everest ed Ama Dablam.

Un percorso che, se venisse realizzata la funivia, perderebbe un po’ di significato considerata la “comodità” della funivia. E salirebbero, come è facile immaginare, non solo trekker ed alpinisti, ma tanti turisti mettendo a rischio un ambiente molto fragile. Sull’Everest arriverebbe davvero il turismo di massa. E pertanto, per forza di cose, si dovrà bilanciare tra pericoli per l’ambiente e sviluppo.

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com