Soccorso Alpino salva un cagnolino scivolato su un ghiaione

Una storia a lieto fine, protagonista un cagnolino che ha rischiato di morire pochi giorni fa durante un’escursione col suo padroncino. Ma il Cnsas è riuscito a salvarlo.

Un cane meticcio di media taglia, che si trovava in compagnia del proprio padrone, è scivolato su un ghiaione nei pressi di Campanice in Toscana, alle pendici del monte Freddone, riportando la frattura della zampa anteriore ed altri traumi. Il padrone, vedendolo sofferente e non sapendo come intervenire, ha chiamato i soccorsi. Una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano – CNSAS ha raggiunto l’escursionista e ha proceduto a trasportare il cane fino al primo tratto di strada raggiungibile dalle macchine. Un intervento insolito, al di fuori delle nostre normali attività… Ma quando serve: non ci tiriamo mai indietro!

fonte/foto: cnsas

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Articoli correlati

Back to top button