Pubblicato il: lun, Nov 26th, 2018

Valmasino dice no all’eliski

Facebooktwitterlinkedintumblrmail

Basta eliski. Una moda che, negli ultimi anni, ha preso sempre più piede su tutto l’arco alpino. Gli ambientalisti sono sul piede di guerra e varie amministtazioni pubbliche hanno regolamentato l’utilizzo degli elicotteri in montagna. Ora anche in Valtellina è stato detto no. Troppo disturbo alla fauna locale e troppo distante da una certa filosofia di montagna.  Il sindaco di Val Masino (Sondrio), Simone Songini, ha infatti annunciato che è pronta un’ordinanza ad hoc per “vietare l’eliski nella Val Merdarola”.

La zona in questione, a differenza di altre del territorio comunale, è infatti ancora priva di tutele, da tempo sollecitate da ambientalisti e animalisti. La novità dell’imminente stop è accolta con grande favore dal gestore del rifugio alpino Omio in stretto contatto con una sezione del CAI, la Sem (Società Escursionisti Milanesi).

“La Val Merdarola, un autentico gioiello, viene bersagliata da escursionisti, in prevalenza stranieri, che si fanno portare in quota dagli elicotteri, per essere sbarcati in alto. E’ giusto intervenire per dire basta a questa assurda moda”.

fonte: Lo Scarpone

© 2018, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox