Vandali “vestono” di rosso la Madonnina di Monte Cusna

madonnina monte cusna

I vandali tornano in azione sulle alte quote. Dopo la Grignetta, tocca all’Appennino Tosco-Emiliano, sul Monte Cusna (2.120 mt). Ma stavolta potrebbe essere un vandalismo mirato. A sfondo politico. Gli inquirenti stanno battendo varie piste. La madonnina di bronzo è stata imbrattata di rosso, risparmiato solo il volto e le mani.

Non si esclude, infatti, che l’atto abbia a che fare con l’iniziativa partita sul web dall’appello di don Luigi Ciotti contro l’attuale politica del Governo sull’immigrazione: in pratica quelle delle magliette rosse.

foto: gazzettadireggio.it

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Articoli correlati

Back to top button