Pubblicato il: Ven, Set 7th, 2018

Zermatt-Cervino: nuovo record di Andreas Steindl

sms_solidale_944
Facebooktwitterlinkedintumblrmail

epa04845941 Sunrise on the peak of the Matterhorn moutain with the view from the terrace in front of the the new renovated Hoernli hut which will be inaugurated in, Switzerland, 14 July 2015. On the 14 July, Zermatt celebrates 150 years since the first ascent of the Matterhorn mountain. On July 14, 1865, the British climber Edward Whymper reached the peak of the Matterhorn (4,478 metres above sea level) together with his rope team.  EPA/DOMINIC STEINMANN

Dalla piazza di Zermatt alla cima del Cervino, andata e ritorno, in meno di quattro ore: è il record firmato dalla guida alpina svizzera Andreas Steindl, nazionale elvetico di scialpinismo, che ha realizzato l’exploit in tre ore, 59 minuti e 52 secondi.

“E’ un sogno divenuto realtà – ha dichiarato a Le Nouvelliste – e mi allenavo dal 2012 per questo primato. Sapevo che questo tempo era realizzabile ma non avevo mai trovato le condizioni giuste”.

Per salire ha impiegato due ore e 38 minuti, polverizzando il suo precedente record, e per scendere poco più di un’ora. Per Steindl si tratta dell’88/a ascensione del Cervino e della settima in questa stagione.

fonte/foto: ansa

© 2018, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
Inline
Inline