Abbandona cane durante tempesta sul Bierstadt, Missy salvata dopo 8 giorni

E’ accaduto sulle Montagne Rocciose in America. Il padrone la abbandona per salvarsi durante una tormenta, Missy (una femmina di pastore tedesco) resiste per 8 giorni; poi alcuni escursionisti organizzano una squadra di volontari per portarla a valle…

cane montagna

La storia risale a metà giugno. Ed è una di quelle storie tristi, ma col lieto fine…

E’ la storia di Missy, un pastore tedesco, una femmina, abbandonata in montagna dal suo padrone. Sul Monte Bierstadt. Un Quattromila del Nord America, sulle Montagne Rocciose. Qui Missy e il suo padrone sono stati sorpresi da una tempesta e quest’ultimo per salvarsi ha abbandonato il suo cane al proprio destino. Ma Missy si è rivelata un cane tosto. Per ben 8 giorni ha sopravvissuto senza cibo, al clima di alta montagna… poi la salvezza.
Per fortuna una coppia di escursionisti l’ha notata e ha provata ad aiutarla, fasciandole le zampe e dandole del cibo, ma era troppo pesante per essere trasportata al sicuro.

Ma dovevano salvarla. Allora hanno pubblicato una foto di Missy su un forum di settore e in quattro e quattr’otto sono riusciti ad organizzare una squadra di volontari. Finale: la cagnolina è stata portata a valle, sana e salva.

Appena il padrone ha appreso la notizia, ha chiesto Missy indietro. Ma niente da fare. Ha dovuto rinunciare per le numerose lettere e telefonate ricevute in conseguenza del suo scellerato gesto. E non finirà qua, da quanto si sa. Le autorità della contea di Clear Creek County, infatti, hanno avviato un’indagine contro di lui per crudeltà verso gli animali.

Ma l’importante è che Missy è sana e salva…

fonte: bauboys.tv

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close