Adam Ondra apre Wonderland: “La via più dura di Arco”

Credo che questa possa essere la via più difficile di Arco in questo momento. La via via si adatta al mio stile…

Adam Ondra

 

Adam Ondra lo ha annunciato sui suoi canali social. Ha aperto “Wonderland” (9b duro o 9b/b+) e come scrive il climber ceco è la via più dura di Arco. La linea, attrezzata da Alfredo Weber, con un successivo intervento dello stesso Ondra, si trova nel settore “Terra Promessa”.

Ondra Proprio come suggerisce il nome, Terra Promessa  offre molte possibilità. Il progetto attrezzato da Alfredo Weber, dove ho trovato una partenza naturale alternativa e ho aggiunto qualche altro chiodo quest’autunno, è stata una davvero una vera sfida. Ho avuto una buona visione d’insieme di tutti i movimenti  lo scorso novembre, ma prima di poter riuscire a scalare il progetto mi sono ammalato, la via poi si è bagnata e, nonostante l’inverno insolitamente asciutto, è rimasta bagnata anche a gennaio e febbraio. A marzo si è finalmente asciugata e ieri ho approfittato di condizioni di vento incredibili e l’ho salita. Non è stato facile, è stata una bella lotta, ma è questo che dovrebbe essere l’arrampicata dura!
Per quanto riguarda il grado credo si tratti della via  più difficile di Arco in questo momento. La linea si adatta al mio stile, è abbastanza morfologica (più difficile se sei basso), ma se possa infrangere la barriera del 9b+? Onestamente non lo so. È anche davvero difficile per me dire a cosa potrebbe essere paragonata a La Dura Dura, Change o Perfetcto Mundo. Tutto quello che so è che, qualche mese fa, mi è sembrata un po’ più difficile di Erebor!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button