Addestramento di volo in montagna, tragedia sfiorata a Pordenone

L’elicottero ha avuto problemi nella fase di atterraggio sulla neve e si è rigirato. Illesi i quattro componenti dell’equipaggio dell’Aviazione di Casarsa della Delizia

esercito

Rischiata la tragedia ieri pomeriggio, intorno alle 15:00, in provincia di Pordenone durante un addestramento di volo in montagna con atterraggio sulla neve. L’elicottero era a testa in giù – un AB-205 del 5/o Reggimento Rigel – quando sono arrivati i soccorritori a Casera Razzo. Solo spavento. I quattro componenti dell’equipaggio dell’Aviazione dell’Esercito di Casarsa della Delizia, in provincia di Pordenone, due piloti e due tecnici, sarebbero illesi ma per controlli sono stati portati all’ospedale di San Vito al Tagliamento.

L’incidente è avvenuto a 100 metri dalla Provinciale n. 619, su un terreno non attrezzato ma autorizzato all’atterraggio degli elicotteri in caso di necessità. Probabilmente l’incidente è stato causato dalla neve caduta nelle ultime ore che ha reso la superficie di atterraggio instabile oppure da un cedimento del terreno.

Sarà l’inchiesta, comunque a chiarire dinamiche e circostanze dell’accaduto.

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close