Alberto Ginés López, 1° Oro olimpico dell’arrampicata sportiva

Lo spagnolo, a soli 18 anni, vince a sorpresa. Argento per la statunitense Nathaniel Coleman, bronzo per l’austriaco Jakob Schubert. Adam Ondra chiude al 6° posto

Oggi assegnate per la prima volta nella storia le medaglie olimpiche per l’arrampicata sportiva. Purtroppo senza atleti azzurri. Tutti usciti nelle qualificazioni.

È stato un oro inatteso, e le novità piaccioni sempre. A vincere, a soli 18 anni, è stato lo spagnolo Alberto Ginés López. Argento per la statunitense Nathaniel Coleman, bronzo per l’austriaco Jakob Schubert. Lo spagnolo, meno di un mese fa, si era piazzato 7° alla Coppa del Mondo Lead di Briançon.

Il grande favorito, Adam Ondra, chiude in sesta posizione.

 

Le tre sfide di oggi: Speed, Boulder e Lead.

I finalisti

Mickael Mawem (FRA), Narasaki Tomoa (JPN), Colin Duffy (USA), Jakob Schubert (AUT), Adam Ondra (CZE), Alberto Ginés López (ESP), Nathaniel Coleman (USA), Bassa Mawem (FRA)

Speed

Primo posto per Alberto Ginés López. Un velocista puro, in finale ha avuto la meglio contro Tomoa Narasaki. Terzo Mickael Mawem.

Classifica Speed

  1. Alberto Ginés López
  2. Narasaki Tomoa
  3. Mickael Mawem
  4. Adam Ondra
  5. Colin Duffy
  6. Nathaniel Coleman
  7. Jakob Schubert

Boulder

E qui Coleman non ha avuto rivali. Uno spettacolo. Tre i blocchi, e non 4 come ai Mondiali. Il terzo è rimasto irrisolto. Alla fine al primo posto Nathaniel Coleman (ha risolto a modo suo il secondo blocco), poi Mickael Mawem, terzo per Narasaki Tomoa.

Classifica Boulder

  1. Nathaniel Coleman
  2. Mickael Mawem
  3. Narasaki Tomoa
  4. Colin Duffy
  5. Jakob Schubert
  6. Adam Ondra
  7. Alberto Ginés López

Lead

Davanti gli atleti in corsa avevano una parete 15 metri. È stata una battaglia. Bella. Ad avere la meglio è stato Jakob Schubert.

Classifica Lead

  1. Jakob Schubert
  2. Adam Ondra
  3. Colin Duffy
  4. Alberto Gines Lopez
  5. Nathaniel Coleman
  6. Narasaki Tomoa
  7. Mickael Mawem

Classifica finale

  1. Alberto Gines Lopez (28) ORO
  2. Nathaniel Coleman (30) ARGENTO
  3. Jakob Schubert (35) BRONZO
  4. Narasaki Tomoa (36)
  5. Mickael Mawem (42)
  6. Adam Ondra (48)
  7. Colin Duffy (60)

Domani la finale della Combinata donne.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button