Alex Huber libera La Bavarese alla Punta Giradili in Sardegna

Alex Huber ha messo la firma su una nuova bella e dura via. A 53 anni, il climber tedesco, che è stato uno dei primi al mondo a salire al nono grado, ha effettuato la prima libera di “La Bavarese”, una via di sei tiri in Sardegna, sulla parete sud di Punta Giradili (Baunei).

Il tedesco ha aperto la via la primavera scorsa, ci è tornato in autunno (a ottobre) per la libera ma ha dovuto arrendersi per la roccia bagnata. Ora ci è tornato agli inizi di febbraio, con lui il compagno di cordata e fotografo Riky Felderer.

La Bavarese

La Bavarese ha difficoltà sopra il grado 8, con tre tiri di fila tra l’8b e l’8b+ (L1 V, L2 8a+, L3 8b+, L4 8b, L5 8b+, L6 7b+)

La via supera la grande grotta chiamata “Grutta Pintata” e segue i primi tiri di Nike (linea aperta da Jan Kareš e compagni), e sale per altri tre tiri lungo una linea che aggira il tetto.

Alex Huber Un vero paradiso, la Grutta Pintata é veramente unica. Non ho mai visto un altro strapiombo di questa dimensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button