Ama Dablam, team ceco scala la parete ovest in stile alpino

Zdeněk Háček Hák e Kuba Kácha in tre giorni sulla Diretta Americana

Ripetizione della difficile Diretta Americana (forse con una variante?) sulla parete ovest dell’Ama Dablam (6.812 mt). Protagonisti gli alpinisti cechi Zdeněk Háček Hák e Kuba Kácha. I due si sono acclimatati sulla via normale e sul Lobuche, poi si sono dedicati alla parete ovest sulla via aperta da Glen Dunmire e Chris Warner nel ’90.

Zdeněk Háček Hák e Kuba Kácha

Molto bella, ma anche molto dura.

 

Una via bella, in effetti, che sale diritta al centro della parete. I due cechi hanno impiegato tre giorni per averne la meglio, 60 tiri di corda. Valutata TD+/ED-.

Sono scesi dalla via normale sino al campo base.

Seguiranno aggiornamenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button