Ancora morti sull’Appennino, donna scivola sul Terminillo

Altro incidente sull’Appennino, un altro sul Termiillo. Una donna è morta dopo essere scivolata per circa 100 metri sul canalone centrale. Lo rende noto il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio che è intervenuto nel primo pomeriggio, ma purtroppo i soccorsi sono stati inutili.

La donna, Maura Di Mario, del 1971 e residente a Roma, era impegnata in un’escursione insieme al compagno quando – presumibilmente a causa del ghiaccio presente a terra – è scivolata procurandosi diversi traumi dopo un impatto su alcune rocce scoperte. Sul posto una squadra di terra del Soccorso Alpino della stazione di Rieti, il personale sanitario del 118, gli uomini della Polizia di Stato, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close