Arrampicata e parapendio, due morti in Val Gardena e Val Pusteria

Una persona è morta in seguito ad un incidente durante una salita in arrampicata che si è verificato intorno alle 12.30 di ieri nella zona di Selva di val Gardena. I due turisti tedeschi stavano salendo in arrampicata quando uno dei due è caduto per circa 50 metri riportando ferite mortali.
Illeso ma sotto shock il suo compagno di arrampicata. Sul posto l’elicottero di soccorso dell’Aiut Alpin Dolomites ed i carabinieri.

Un turista tedesco, Michael Husing di 34 anni, proveniente da Arnsberg, ha perso la vita in un incidente con il parapendio in alta val Pusteria. La disgrazia è avvenuta intorno alle ore 13 di ieri a Prato alla Drava in località Gampenkofl dopo un lancio da Cima Thurntaler. L’appassionato di parapendio è precipitato per una cinquantina di metri, a causa delle condizioni meteo o di un errore di manovra, morendo sul colpo. Inutile l’intervento dell’elisoccorso Pelikan 2 e del soccorso alpino. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

fonte: ansa

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button