Base jumper si lancia dall’Aiguille du Midi (3.800 mt) e si schianta contro una casa

Ennesimo incidente mortale di quest’anno che vede protagonista un base jumper. La tragedia è avvenuta in Alta Savoia

base jumper

Solo ieri davamo l’ennesima notizia di nera sul tragico evento nel Bern Oberland in Svizzera dove un base jumper si è schiantato dopo essersi lanciato in zona Lauterbrunner. Oggi un’altra notizi di cornaca, purtroppo. Un base jumper russo è morto ieri a Chamonix, in Alta Savoia (Francia), dopo essersi lanciato con la tuta alare ed essersi schiantato contro una casa. L’incidente è avvenuto verso mezzogiorno.

La vittima si era lanciata dall’Aiguille du Midi (3.800 metri) ed è finita contro una casa appena terminata e non ancora occupata nella zona della stazione di Montenvers, a poche centinaia di metri dal centro della cittadina, quasi 3.000 metri più in basso. Il rumore dello schianto è stato udito da molti passanti. Sul posto è intervenuta la Gendarmeria.

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button