Base jumper tedesco si schianta dal Monte Brento in Trentino

Il giovane, di 25 anni, per cause ancora da chiarire è andato a sbattere contro la parete rocciosa e precipitato al suolo. Inutili i soccorsi. E’ la 13^ vittima in 10 anni sul monte Brento, meta di appassionati da tutto il mondo. Tre vittime solo nel 2014

monte brento

 

Tragedia ieri in Trentino: un base jumper 25enne, di nazionalità tedesca, è morto dopo un lancio dal monte Brento. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, dopo essersi lanciato con il paracadute dal Becco dell’Aquila, per cause ancora da chiarire è andato a sbattere contro la parete rocciosa ed è quindi precipitato al suolo. Vano l’intervento dei soccorritori chiamati da altri jumper che si erano lanciati in precedenza. E’ la 13/a vittima in 10 anni sul monte Brento, meta di appassionati da tutto il mondo. Tre vittime solo nel 2014.

Accertamenti per chiarire la dinamica dell’incidente sono stati avviati dai carabinieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button