Bimbi di 8 anni bloccati in canalone per recuperare slitta, salvati

Il padre, intervenuto per salvarli, ha riportato un trauma cranico. Poi è arrivato il Cnsas

Due bambini di otto anni, di Roma, si sono avventurati lungo un ripido canalone a Dolonne, a monte di Courmayeur, per recuperare una slitta con cui stavano giocando ma sono rimasti bloccati sul pendio scivoloso con una pendenza di 40-45 gradi. Per trarli in salvo è dovuto intervenire l’elicottero del Soccorso alpino valdostano. In un primo momento, in attesa dei soccorsi, è intervenuto il padre di uno dei due, per tenerli fermi. I due piccoli sono in buone condizioni, seppur spaventati, e l’uomo, un quarantatreenne ha riportato un trauma non grave alla testa.
Con l’obiettivo di evitare l’impatto delle turbolenze d’aria legate alle pale in movimento, i tecnici del soccorso sono stati calati con il verricello una cinquantina di metri più in basso e hanno percorso in arrampicata un tratto di salita. I due bambini e l’uomo sono stati quindi issati a bordo dell’elicottero.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button