Cabinovia cabrio sul Catinaccio

Entrerà in funzione a metà gennaio 2022 e la stazione a monte sarà "invisibile"

Cabinovia cabrio sul Catinaccio. Entrerà in funzione il 15 gennaio 2022. Con 60 posti in grado collegare San Cipriano con il Catinaccio in 7 minuti su un tracciato di 3,8 km per un dislivello di 644 metri.

L’impianto

La cabinovia fa parte – come spiegano i realizzatori – di un piano complessivo che mira a minimizzare drasticamente l’impatto ambientale e a diminuire quanto possibile il traffico veicolare con iniziative come il lancio della linea skibus che collega i paesi con i centri sciistici di Obereggen e Carezza e i due comprensori fra loro. 

Stazione invisibile

L’idea di integrare le stazioni funiviarie nel paesaggio dolomitico, spiegano dalla Val d’Ega, ha ispirato la realizzazione di una struttura a monte invisibile nei pressi del Rifugio Fronza alle Coronelle, nel regno incantato di Re Laurino che presta il nome – König Laurin – al nuovo mezzo ad agganciamento automatico. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button