Cade in un dirupo, morta escursionista in Val Tramontina

La donna stava percorrendo il sentiero che dalle Pozze smeraldine conduce alla diga di Cà Zul

Un’escursionista è morta ieri in un incidente in montagna avvenuto nel pomeriggio lungo il sentiero che dalle Pozze smeraldine conduce alla diga di Cà Zul, in Val Tramontina (Pordenone).
Secondo la ricostruzione, la donna, di 59 anni, stava seguendo il sentiero in compagnia di un familiare quando ha perso l’equilibrio finendo in un dirupo profondo una trentina di metri. E’ morta all’istante.

Il recupero

Per il recupero si sono mobilitati i tecnici della stazione del Soccorso alpino di Maniago e i Vigili del fuoco, intervenuti anche con la squadra speleo-alpino-fluviale. Dopo la constatazione del decesso da parte del medico dell’elicottero, la Procura della Repubblica ha dato il nullaosta alla rimozione della salma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button