Cala Cimenti colpito da Coronavirus: Sto molto meglio…

L'alpinista piemontese rassicura sulle sue condizioni di salute

Carlalberto (Cala) Cimenti nei giorni scorsi è risultato positivo al Coronavirus (LEGGI QUI), oggi l’alpinista piemontese rassicura tutti sulle sue condizioni…

Ciao a tutti, eccomi finalmente con un nuovo post. Ho trascorso questi giorni sempre con un profilo basso e cercando di rispondere in privato a tutti gli amici che si preoccupavano delle mie condizioni. Ora è il momento di aggiornarvi tutti ufficialmente: sto molto meglio, sono quattro giorni che non ho più la febbre e tutti i fastidi polmonari stanno scomparendo giorno dopo giorno. Ieri ho anche iniziato a fare degli esercizi a corpo libero, con molta cautela per non impegnare troppo l’apparato respiratorio. Direi (incrociando le dita) che la parte più difficile di questo decorso è superata. In realtà non ho mai raggiunto livelli così gravi che necessitassero il mio ricovero o la respirazione arificiale, e mi ritengo molto fortunato per questo, comunque non è stato uno scherzo superare alcuni momenti , sia fisicamente che psicologicamente: combattere contro una cosa che non vedi e che potenzialmente potrebbe annientarti è difficilissimo. Non ne sono ancora uscito, ma mi è tornato il buon umore e la voglia di pensare nuovamente al futuro. Per il momento un grazie di cuore a tutti gli amici che si sono preoccupati per me. Spero di aggiornarvi ai primi di aprile con altre buone notizie.

fonte/foto: facebook

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close