Caldo estivo, si apre una voragine nel ghiacciaio

Un immenso buco è comparso sul ghiacciaio di Ferpecle, nella val di Herens, sulle Alpi svizzere a poca distanza dal confine con la Valle d’Aosta

Caldo, buco nel ghiacciaio di Ferpecle

foto ansa

 

Questa torrida estate ce ne sta facendo vedere di cose lungo l’arco alpino. Dalle meduse nei laghi alla capanna che è riaffiorata sul Gran Zebrù per non parlare dei corpo di alpinisti deceduti decenni fa.

Ora a causa, delle elevate temperature estive, un immenso buco è comparso sul ghiacciaio di Ferpecle, nella val di Herens, sulle Alpi svizzere a poca distanza dal confine con la Valle d’Aosta. Il fenomeno è stato fotografato dal geologo Gerard Stampfli e le spettacolari immagini sono state pubblicate dal quotidiano elvetico Le Nouvelliste.

 

“La causa del buco, profondo centinaia di metri e situato nella parte finale del ghiacciaio, è il crollo di una cavità sub-glaciale”, spiega Stampfli.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button