Cani in un dirupo, il Soccorso alpino ne salva due. Uno non ce l’ha fatta

soccorso alpino 7
L’allarme lanciato da alcuni cacciatori

LAGO D’ISEO (BS) – Un gruppo di cacciatori bresciani, che si trovavano per una battuta di caccia al cinghiale nella zona della Corna Trentapassi, tra Pisogne e Marone, stamattina all’alba ha chiesto soccorso perché tre cani erano finiti in una zona particolamente ripida. Sul posto sono giunti i tecnici della Stazione di Breno del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) e i Vigili del fuoco di Darfo Boario Terme. Con una calata di circa 200 metri gli uomini della V Delegazione Bresciana hanno bonificato un’area impervia. Un cane è rotolato in un dirupo ed è morto. Gli altri due animali invece sono stati raggiunti dai cacciatori in un canale sotto la cresta, tranquillizzati e riportati a valle. In caso di necessità, era pronto a partire anche l’elicottero dei Vigili del fuoco. 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button