Cervino, alpinista morto sulla cresta dell’Hornli

cervino

Un alpinista è morto ieri mentre scalava il Cervino sul versante svizzero. Il corpo è stato individuato da una guida alpina a 4.100 metri di quota, nei pressi della cresta dell’Hornli. Sul posto è intervenuto Air Zermatt con il medico che ha constatato il decesso. Dell’incidente si occupa la Police cantonale. La vittima non è ancora stata identificata.
Sempre ieri un escursionista di 50 anni è morto in seguito a un malore nei pressi del rifugio Aosta, in Valpelline (Aosta). I tentativi di rianimarlo da parte del 118, giunto sul posto con l’elicottero, sono risultati vani.

fonte: ansa

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Articoli correlati

Back to top button