Cervino: con scarpe da corsa cade e resta appeso alla corda tutta la notte

Un alpinista spagnolo di 51 anni è caduto ed è rimasto appeso alla corda senza riuscire più a proseguire. È accaduto sul Cervino. L’uomo era partito con vestiti leggeri e scarpe da corsa.
La chiamata era arrivata intorno alle 22:30 del giorno precedente ma a causa del brutto tempo i soccorritori svizzeri non avevano potuto avvicinarsi.
Lo spagnolo era bloccato a circa 4.200 metri. L’elicottero dell’Air Zermatt non poteva avvicinarsi. Nel frattempo la madre ha cercato di calmarlo telefonicamente.

Il salvataggio

La mattina successiva le condizioni meteo sono migliorate e così l’elicottero si è avvicinato alla parete. Operazione molto complessa: un tecnico del soccorso alpino è stato calato con un verricello e dopo aver assicurato l’alpinista ha tagliato con un coltello la corda che lo teneva bloccato alla parete.

L’alpinista spagnolo se l’è cavata con un un leggero congelamento alle dita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button