Chamois, dove le auto non arrivano

Scopriamo l'unico Comune italiano (sulla terraferma) non raggiungibile in auto: in Valle d'Aosta, a oltre 1800 mt, ci si arriva a piedi, in bici o in funivia. Ed è una favola...

Chamois, il paese che non vuole le auto. Per arrivarci, ci si va solo a piedi, in bici o in funivia. Si trova a 1815 mt, in Valle d’Aosta, all’ombra del Cervino.

È un comune della Valtournenche, Vanta questo primato: è l’unico Comune italiano sulla terraferma non raggiungibile da automobile.

Ovvie le ripercussioni: Chamois è un paese sano, lento, tranquillo, autentico, pulito. Conta solo 65 famiglie e attualmente 96 abitanti. E ha anche un altro primato: è il Comune più alto della Valle d’Aosta, oltre ad essere uno dei più alti d’Italia.

Chamois è adagiato su una vasta conca prativa della Valtournenche esposta a mezzogiorno, al cospetto del Cervino, contornata da boschi e pascoli, al riparo dei venti e con un clima temperato.
Un angolo di quiete e di abbandono adatto alle famiglie, ai ragazzi, alle coppie, alle persone curiose, interessate a riscoprire i ritmi, i colori, i sapori, i suoni, gli odori, le carezze della natura.
Chamois accoglie gli ospiti nella sua piazzetta, su cui si affacciano il municipio, la chiesetta, strutture ricettive e commerciali, le stazioni di partenza ed arrivo dei principali impianti di risalita e della moderna teleferica per il trasporto delle merci.
Dalla piazza si diramano a stella i sentieri che portano alle frazioni, ognuna con la propria fontana in pietra e le case ben curate, ed ai percorsi escursionistici.
Da assaggiare la famosa birra di Chamois.

 

Auto off-limits

Le auto qui non circolano e in paese ci si arriva solo con una funivia che parte da Buisson, frazione di Antey-Saint-André, oppure a piedi per la vecchia mulattiera che sale dal fondovalle o ancora da La Magdeleine per il sentiero “Percorso Energia” (attivo in estate il servizio di “bike sharing”).

 

Chamois

 

Il borgo

Il paese conserva le caratteristiche di piccolo borgo alpino, abitazioni in legno e pietra e stradine che lo attraversano. Poi, chiesette, panorami mozzafiato. Nel suo territorio vi sono due torrenti, Chamois e Suisse e il lago di Lod.

 

Sport

Passeggiate, escursioni, MTB, presente un comprensorio sciistico con oltre 16 km di piste.

 

MAGGIORI INFO

foto: lovevda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button