Ciaspolatore cade in un crepaccio sul Gran Paradiso

Un volo di circa 20 metri a quota 3.400 metri lungo la traccia che va dal rifugio Chabod al Gran Paradiso. Il video delle operazioni di soccorso

Si è concluso nel pomeriggio un intervento del Soccorso Alpino della Valle d’Aosta in Valsavarenche per la segnalazione di un ciaspolatore caduto in un crepaccio.

L’incidente è avvenuto alle ore 12:30 circa lungo la traccia che va dal rifugio Chabod al Gran Paradiso a quota 3400 metri circa.

L’uomo, di 53 anni e di nazionalità olandese, è stato portato in Pronto soccorso e le sue condizioni non sembrano gravi.

Illeso il compagno di gita che con la corda a cui erano legati entrambi è riuscito a frenare la caduta dell’altro escursionista.

Una brutta caduta di circa 20 metri, per fortuna senza gravi conseguenze.

 

2 Commenti

  1. Fategli pagare l’intervento e poi rispediteli in Olanda; noi non possiamo andare in montagna ma dobbiamo soccorrere due grulli olandesi che se ne fregano della situazione sanitaria

    1. Pienamemte d’accordo. Fuori luogo e male equipaggiato per il posto in cui stava andando. Pagare tutto, fino all’ultimo centesimo. La prossima volta, se ci sarà, prenderà una guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button