Denali, Chantel Astorga in solitaria sulla Via Cassin e poi giù con gli sci

L'alpinista statunitense, che conosce molto bene il Denali, ci ha impiegato 14 ore e 39 minuti sino in vetta, poi giù con gli sci sulla West Rib/Seattle Ramp

All’inizio di questa settimana la mia visione e il mio sogno di lunga data sono diventati realtà.

L’alpinista statunitense Chantel Astorga ha realizzato una bella avventura: in solitaria la Via Cassin sul Denali, in Alaska. 6.194 mt, la montagna più alta del Nord America.

La via Cassin

Astorga ha seguito la linea aperta nel 1961 dalla spedizione italiana dei Ragni di Lecco guidata da Riccardo Cassin. Ci ha impiegato 14 ore e 39 minuti.

In discesa con gli sci

E poi giù con gli sci. Approfittando, infatti, delle condizioni favorevoli, è scesa con gli sci lungo la West Rib/Seattle Ramp.

Astorga e il Denali

Astorga conosce bene il Denali, ci ha realizzato altre imprese. Nel 2015 insieme a Jewel Lund ha effettuato la prima femminile della Denali Diamond Headwall. Tre anni dopo con Anne Gilbert Chase la prima femminile, e nona assoluta, della Diretta Slovacca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button