“Dolce ricordo”, nuova via su Pizzo Deta dedicata a Daniele Nardi e Alfredo Villa

La nuova via sugli Ernici (Appennino centrale) aperta da Giovanni Maria Cianfarani, Massimiliano Facco e Luca Gasparini

Luca Gasparini Volevamo andare a Pizzo Deta e volevamo andarci insieme io e Giovanni per una nuova via autonoma bella,logica ed elegante ,la linea c’era, si unisce a noi anche Massimiliano e dopo un lungo corteggiamento aspettiamo il momento giusto. La Via si presenta tutta su Alpine Ice con alcuni tratti di misto, sempre verticale e sostenuta; per dare un senso a questa splendida montagna e far sì che questo itinerario diventi una classica da ripetere, tutte le soste sono state attrezzate a spit da 8 e da 10 ; un piccolo capolavoro da dedicare a due amici scomparsi negli anni precedenti , due persone squisite ,nonché due forti alpinisti e Appenninisti .. a Daniele Nardi e Alfredo Villa.

La via è stata aperta su Pizzo Deta (Ernici, Appennino centrale) da Giovanni Maria Cianfarani, Massimiliano Facco e Luca Gasparini. L’hanno chiamata Dolce Ricordo al Pizzo Deta.

Una via tutta su ghiaccio con alcuni tratti di misto. I tre hanno ttrezzato tutte le soste con spit da 8 e da 10 mm.

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button