Douves Blanches: Silvan Schüpbach e Peter Von Känel aprono Frigo-Combo

Douves Blanches (3.582 mt): gli svizzeri Silvan Schüpbach e Peter Von Känel hanno scalato una nuova (parzialmente nuova) via di misto sulla parete nord-ovest della montagna situata in Val d’Arolla (Svizzera). L’hanno chiamata “Frigo-Combo” (450 m, M7/6a).

I due hanno atteso il bel tempo, e appena hanno visto, nonostante la stagione invernale, le condizioni ottimali a valle, sono partiti.

Silvan Schüpbach Avevo in mente questa parete da molto tempo, ma siccome sembra molto ripida e difficile, pensavo più ad una salita nell stagione estiva.

L’avventura

I due sono partiti l’11 novembre scorso, di prima mattina, e una volta giunti alla base della parete hanno individuato la linea di salita. La parte inferiore della parete offre bellissime fessure su placche, nonché alcune sezioni di neve e ghiaccio. I due racocntano che la scalata è stata difficile e sono saliti lentamente. Nella parte alta è diventata molto ripida e i due hanno scalato alcuni passaggi in drytooling. Roccia marcia, più si saliva e più era marcia.

I due svizzeri sulla via hanno trovato alcuni chiodi, qualcuno in passato si è già avventurato sulla parete.

Dopo tanta fatica Peter von Känel e Silvan Schüpbach hanno raggiunto la cresta al tramonto. E poi già al buio con la luce frontale. 17 ore di cavalcata.

Il nome della via

Frigo-combo: Combo perché eravamo almeno in parte su un percorso esistente e frigorifero perché corrisponde alla grandezza media dei macigni nella parete superiore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Back to top button