Due 15enni perdono la luce frontale e restano incrodati

Il Soccorso alpino trentino ha tratto in salvo i due giovani in difficoltà lungo la via Aganippe sulla parete San Paolo in Valle del Sarca

Il soccorso alpino trentino ha tratto in salvo ieri sera due giovanissimi rocciatori. Si è concluso intorno alle 20.40 l’intervento in aiuto di due 15enni di Dro, incrodati lungo la via Aganippe sulla parete San Paolo in Valle del Sarca.

La dinamica

I due arrampicatori stavano affrontando l’ultimo tiro della via quando, dopo aver perso la luce frontale, non sono stati più in grado di proseguire a causa del buio. In difficoltà, hanno chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 poco dopo le 18.

I soccorsi

Da Riva del Garda cinque soccorritori si sono portati con i mezzi in quota, nei pressi dell’uscita della via, mentre i vigili del fuoco di Dro illuminavano la parete con la fotoelettrica. Un soccorritore è stato calato dall’alto per circa 50 metri, fino a raggiungere i due ragazzi. Una volta messi in sicurezza, entrambi sono stati guidati fino al termine della via e poi riaccompagnati a valle con i mezzi. Illesi, per nessuno dei due è stato necessario il ricovero in ospedale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button