Eiger, Siegrist e i fratelli Huber rinunciano alla nuova via sulla Nord

Le condizioni della parete non erano buone. Se ne riparla in primavera

AGGIORNAMENTO

I fratelli Huber e Stephan Siegrist rinunciano al loro progetto i aprire una nuova via sulla parete nord dell’Eiger.

Le parole di Stephan Siegrist

 

Il secondo giorno le condizioni in parete non erano buone come avevamo sperato. Ghiaccio e neve ci hanno rallentato, finché a un certo punto continuare non è stata un’opzione realistica.
Abbiamo deciso di tornare quando le condizioni per la nostra via saranno più favorevoli.
È stato un ottimo inizio per quello che sembra sarà un bellissimo percorso.

 

_______________________________________________

Una nuova sulla parete nord dell’Eger. In queste ore in parete ci sono i fratelli Huber e Stephan Siegrist impegnati in questo loro nuovo progetto.

Siegrist A inizio autunno Thomas Huber, Alexander Huber e io abbiamo piantato le nostre tende di fronte alla parete nord dell’Eiger con l’idea di una nuova linea diretta nel bel mezzo della parete. Dopo la nostra salita invernale di “Metanoia” nel 2016 siamo stati ispirati da questo nuovo progetto!

 

I tre sono al lavoro in parete grazie anche alle buone condizioni meteo.

 

siegrist huber

 

 

Siegrist Primo giorno sull’Eiger. Abbiamo iniziato la nostra scalata di notte nel miglior tempo. È stata una grande avventura, fissare un muro ripido con grande roccia e su un terreno misto entusiasmante!

Non poteva andare meglio per una nuova linea sull’Eiger. Abbiamo finito il primo giorno, ci siamo stretti in un piccolo bivacco!

 

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button