Eliski, maestro di sci cade da elicottero e muore

Il maestro di sci sarebbe rimasto incastrato all’elicottero che, una volta fatto scendere gli sciatori, è ripartito; dopo poco il maestro di sci è precipitato per circa 400 metri

Tragedie sulle Alpi. Un maestro di sci di nazionalità francese è morto dopo un incidente avvenuto durante un’uscita di eliski. In base a una prima ricostruzione, è precipitato nel vuoto per circa 400 metri da un elicottero a cui era rimasto impigliato e che era ripartito per tornare a valle.
I fatti sono avvenuti stamattina verso le 12:00, sul versante francese del Monte Miravidi, al confine con il territorio di La Thuile (Aosta).

Giunto sulla cresta della montagna, il pilota ha fatto scendere gli sciatori, compreso il maestro di sci, per consentire loro di affrontare la discesa. Per cause al vaglio delle autorità francesi però l’uomo è rimasto impigliato al velivolo, forse con lo zaino o una fibbia. L’elicottero è decollato, senza che il pilota si accorgesse del problema. Dopo pochi secondi di volo il maestro di sci è quindi precipitato.

fonte: ansa

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button