Energia nuova per la Capanna Margherita

Convenzione Cai-Politecnico di Milano per la riqualificazione energetica

Capanna Margherita: posizionata sulla punta Gnifetti del Monte Rosa a quota 4556 metri di altezza, l’attuale struttura del rifugio Regina Margherita è stata inaugurata nel 1980 dopo la demolizione dello storico edificio costruito nel 1893.

Capanna Margherita

Negli anni, la struttura attuale è stata rimodernata, con il rifacimento dell’impianto elettrico e l’installazione di un generatore in grado di soddisfare l’intero fabbisogno energetico.

Insomma, il Cai non ha mai perso di vista la necessità di rendere la capanna Margherità sempre più autonoma e indipendente dal punto di vista energetico.

La Convenzione

Per questo motivo, il Cai centrale e il politecnico di Milano hanno stipulato una convenzione quadro di ricerca per lo studio delle misure di riqualificazione energetica dell’edificio.

Il programma di ricerca consiste nell’analisi dello stato di fatto e nell’individuazione di soluzioni tecnologico-costruttive. Per il miglioramento delle prestazioni dell’involucro e del sistema impiantistico della capanna Regina Margherita.

Lo studio

Lo studio parte dalla raccolta dei dati di progetto disponibili presso l’archivio del Club alpino centrale e presso l’archivio comunale.

Il passo successivo è quello dell’analisi sul luogo per l’integrazione della documentazione tecnica raccolta. Focalizzandosi sullo stato dei componenti d’involucro e sullo stato di fatto dell’impianto termico.

 

LEGGI ANCHE Sibillini, ecco a voi il nuovo rifugio Zilioli

 

Senza dimenticare le indagini termografiche per lo studio della qualità dell’involucro edilizio, supportato da analisi in opera delle temperature interne.

Al momento, è stata eseguita una ricerca documentale a partire  dall’ufficio tecnico del Comune di Alagna a Sesia.
Lo studio ha portato alla raccolta della documentazione relativa alla nuova  edificazione del 1978.

Cai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button