Escursionista morto sulla Grignetta

 

Ecursionista morto sulla Grignetta, Prealpi lombarde. L’uomo martedì sera ha accusato un improvviso malore mentre stava tornando a valle. Durante il malore è precipitato in un canalone sotto gli occhi del figlio medico che era con lui. La vittima è Michele Orsenigo, ex edicolante di 63 anni di Pioltello, dove era impegnato in politica, fondatore della sezione locale di Emergency della Martesana.

L’infortunio si è verificato sul Sentiero dei morti tra il rifugio Rosalba ai piedi della Cresta Segantini e il sentiero delle Foppe verso i Piani dei Resinelli. Sul posto i tecnici del Soccorso alpino della XIX delegazione lariana e i sanitari del 118 con l’eliambulanza di Sondrio. Le condizioni del 63enne si sono rivelate molto più gravi di quanto previsto inizialmente, sia a causa del malore sia per le lesioni riportate nella caduta. Trasportato all’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco, l’uomo non ce l’ha fatta. Il decesso per arresto cardiaco.

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close