Escursionista ritrovato morto in un ruscello a Valtournenche

Il 76enne di Monza era in vacanza. L'allarme lanciato dalla moglie

Un escursionista è stato trovato morto ieri mattina in un ruscello a Valtournenche. A.T., 76enne di Monza, era disperso da ieri l’altro.

Il ritrovamento

Il cadavere era un ruscello tra le località Loz e Losanche, a circa 1-2 km dalla casa dove stava trascorrendo un periodo di villeggiatura. I soccorritori ipotizzano che possa essere scivolato nel corso d’acqua. A dare l’allarme era stata la moglie, dopo che non si era presentato a un appuntamento in paese alle 15.30.
Nelle ricerche è stato coinvolto il sistema di protezione civile regionale. Le operazioni di polizia giudiziaria sono affidate alla Guardia di finanza di Cervinia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button